Coronavirus, a Nereto una cartografia per mappare e gestire le emergenze

Nereto. Tante le chiamate al COC di Nereto, attivo da lunedì scorso, con il supporto della protezione civile, per l’emergenza Coronavirus, da parte di cittadini che chiedono assistenza e informazione.

 

Nel frattempo, attraverso una cartografia realizzata attraverso ambiente GIS, il dott. Luca Di Carlantonio, geologo e volontario della protezione civile, sta predisponendo una piattaforma telematica attraverso la quale sarà possibile mappare tutte le persone fragili. Attraverso questo sistema sarà possibile inserire all’interno tutte le informazioni di cui si ha bisogno.

 

Non solo. Per gestire qualsiasi tipo di emergenza, il passo successivo sarà quello di avere un quadro definitivo dei servizi e sottoservizi presenti sul territorio, mappando anch’essi con il sistema GIS.