Civitella del Tronto, nuovo Dpcm. Zennaro: la Fortezza non può essere equiparata ad un museo

“Il nuovo Dpcm chiude musei e mostre in tutta Italia senza fare distinzioni tra la diversa natura dei monumenti, come la Fortezza Borbonica di Civitella del Tronto, 25.000 metri quadri all’aria aperta con una media di visitatori che garantirebbe in ogni momento il rispetto assoluto di tutte le norme di sicurezza e distanziamento”.

 

Commenta il deputato Antonio Zennaro – “Così com’è possibile recarsi nei borghi e passeggiare nei centri storici dei paesini abruzzesi, bisognerebbe fare una differenziazione tra monumenti con superfici esterne molto estese e gli altri musei che sono per lo più in spazi chiusi.

 

La Fortezza rappresenta un elemento attrattivo molto importante per il “sistema Civitella”, ed oltre ai numerosi operatori impiegati nella struttura costretti a rimanere a casa, la sua chiusura influisce direttamente sulle attività del posto, che stanno già faticosamente affrontando il calo dovuto alle restrizioni del decreto anti Covid”.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.