Castiglione Messer Raimondo: dopo mesi si registra un caso di positività

Castiglione Messer Raimondo. Dopo oltre due mesi e mezzo si registra un caso di Covid19 a Castiglione Messer Raimondo. Il piccolo borgo della Val Fino che ha pagato il prezzo maggiore all’emergenza coronavirus.

 

Dallo scorso 23 giugno, infatti, a Castiglione non si erano più registrati contati. Nella giornata di oggi, però, il sindaco Vincenzo D’Ercole ha comunicato la positività di un cittadino che si trova ricoverato in ospedale, affetto da virus, ma in buone condizioni.

Tutti i contatti diretti sono stati già tracciati, si trovano in isolamento domiciliare e nei prossimi giorni saranno sottoposti a tampone.

“Tengo a sottolineare come nelle ultime settimane il virus abbia ripreso a circolare con più frequenza rispetto alla precedente fase”, sottolinea il sindaco D’Ercole. “È quindi fondamentale non abbassare la guardia adottando ancora le precauzioni necessarie a preservare la salute di noi stessi e degli altri.

Per questo motivo abbiamo ritenuto di rinviare l’evento di domani in via del tutto precauzionale, confidando come sempre nel buon senso di ciascuno”.