Castellalto: fiaccolata in ricordo delle 309 vittime del terremoto dell’Aquila

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 3 Aprile 2019 @ 11:50

“Perchè la loro memoria resti scolpita nella mente e perchè il loro sacrificio non sia stato vano”. Questi sono i motivi per cui Vincenzo Di Marco, sindaco di Castellalto, ha deciso di rendere omaggio alle 309 persone che dieci anni fa, il 6 aprile 2009, persero la vita nel terribile terremoto che devastò l’Aquila.

“La paura che si attenua, deve cedere il passo alla consapevolezza di rendere la nostra quotidianità il più possibile sicura, attraverso l’unica scelta possibile che è la prevenzione”, dice Di Marco.

Per questo, il 5 aprile alle ore 21, l’Amministrazione Comunale di Castellalto invita le Associazioni del territorio, i cittadini e tutti quanti vorranno unirsi, alla fiaccolata e al momento di raccoglimento che si terrà nel centro storico di Castellalto.

Ci saranno le testimonianze degli Alpini e Protezione Civile di Castellalto, della Croce Gialla di Castellalto. Ci saranno i canti, a cura del Maestro Angelo d’Ascenzo e le letture di alcuni brani a tema a cura di Abruzzo Book Festival.

“Stringiamoci in questo momento di umanità, per rendere omaggio alle vittime e per guardare al futuro con fiducia. Il futuro inizia oggi, non domani”, conclude il primo cittadino.