Campli, maltratta e violenta la convivente: la donna va via di casa e lo denuncia

Campli. Maltrattamenti continui nei confronti della convivente e anche rapporti sessuali estorti con la violenza.

 

E’ questa la situazione che, da mesi, era costretta a subire una donna 30enne di Campli, che stanca della situazione che progressivamente era degenerata ha deciso di presentare un esposto ai carabinieri. I militari della stazione di Campli, dopo aver raccolto una serie di informazioni e riscontri, hanno denunciato il compagno della giovane donna, 45 anni, che dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale.

 

L’episodio che avrebbe fatto precipitare il tutto, sarebbe stato un abuso sessuale, subito dalla donna, che poi è stata costretta anche a farsi medicare all’ospedale di Sant’Omero. A quel punto, la giovane ha denunciato il compagno e per evitare possibili forme di ritorsione è andata anche via di casa, trovando ospitalità da alcuni conoscenti.