Basciano, al via la realizzazione di 400 metri di marciapiede a Zampitto

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Dicembre 2019 @ 19:29

Basciano. Nell’ultima seduta dell’anno, la Giunta Comunale ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di un primo lotto di marciapiedi lungo la S.S. 150 in Frazione Zampitto, al fine di mettere in sicurezza un tratto di strada pericoloso per i pedoni che vi transitano.

I lavori prevedono la realizzazione di circa 400 metri di percorso pedonale e di relativi sottoservizi, dall’inizio del centro abitato lungo la S.S. 150 del Comune in direzione Montorio al Vomano (all’altezza del ristorante l’Anfora Country Club) sino a ricollegarsi con i marciapiedi esistenti sulla strada Comunale in direzione Basciano.

I lavori sono finanziati integralmente da risorse di bilancio che l’Amministrazione si è impegnata reperire tra le finanze presenti, senza attingere a mutui. Questo ha determinato un maggiore tempo necessario all’individuazione delle risorse, ma ciò ha permesso di non contrarre debiti.

“Non è tutto perché sarà realizzato a cura e spese della Ruzzo Reti SpA un tratto di fognatura per cui la stessa società ha già garantito l’impegno con sostenimento delle spese a proprio carico”, ha annunciato il sindaco Alessandro Frattaroli. “Per questo intendo ringraziare il Consiglio di Amministrazione ed personale della Ruzzo Reti per la collaborazione e la volontà di risolvere i problemi da noi evidenziati’ conclude il Sindaco ‘L’Amministrazione inoltre sta già provvedendo a dotarsi di studi e progetti per mettere in sicurezza ulteriori tratti in frazione Zampitto della S.S. 150”.