Bando per diventare accompagnatori turistici nei comuni del cratere sismico

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 15 Giugno 2018 @ 12:38

Teramo. Pubblicato sul sito della Provincia di Teramo il bando per la selezione di 40 giovani dai 18 ai 35 anni residenti nei Comuni del cratere sismico.

 

Grazie ad un percorso di formazione che sarà svolto dall’Università di Teramo acquisiranno la qualifica di accompagnatore turistico (riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico con codice ISTAT Professioni: 3.4.1.5.1. – Guide ed accompagnatori naturalistici e sportivi – 3.4.1.5.2. – Guide turistiche). Il bando scade il prossimo 16 luglio.

 

Il progetto “RealStart” è stato presentato dalla Provincia insieme a sedici Comuni, all’Università di Teramo; all’Ente Parco Gran Sasso-Laga, al Cope  e a numerose Associazioni. Il bando è stato curato dall’ANCI e i fondi sono quelli della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della gioventù.

 

Il tempi di realizzazione sono dettati dal cronoprogramma che include numerose azioni; dalla formazione di 40 giovani che diventeranno accompagnatori turistici ed esperti di comunicazione social, alla realizzazione di un sito dedicato al territorio fino alla creazione di punti “fisici” informativi.

I giovani formati (l’obiettivo è di selezionarne 2 per ogni Comune partecipante) andrebbero a costituire una Cooperativa di Comunità che collaborerà con le istituzioni che hanno aderito al progetto per organizzare azioni di promozione turistica e culturale.

 

I comuni partecipanti sono: Teramo; Campli; Castelli; Castel Castagna; Colledara; Cortino; Civitella del Tronto; Crognaleto; Fano Adriano; Isola del Gran Sasso; Montorio Al Vomano; Pietracamela; Rocca Santa Maria; Torricella Sicura; Tossicia; Valle Castellana.