Atri, l’ospedale riparte dalle dialisi: oggi primo giorno della fase di riconversione

Atri. Ha avuto inizio oggi la fase di riconversione dell’Ospedale San Liberatore che porterà, nelle prossime settimane, al ripristino della piena funzionalità del presidio, sempre nel rispetto delle prescrizioni regionali che limitano le prestazioni in tutti gli Ospedali a seguito delle misure di contenimento del Covid. A farlo sapere è il primo cittadino, Piergiorgio Ferretti.

Da questa mattina, infatti, sono tornate a svolgersi le attività di dialisi ed ambulatoriali. Il primo passo verso la riattivazione di tutte le altre.