Atri, istituto agrario: ripartenza con 8 percorsi alternativi

Atri. Dopo mesi di lontananza a causa dell’emergenza epidemiologica in atto, l’inizio del nuovo anno scolastico per gli studenti dell’Istituto Agrario “Adone Zoli” di Atri si presenta ancora più emozionante e straordinario in un’un’ambiziosa interazione e integrazione tra scuola e territorio grazie al progetto NaturalMente che ci svela un’Atri decisamente diversa.

 

Otto percorsi alternativi in collaborazione con le associazioni territoriali locali mirano alla costruzione di un atteggiamento attivo di studio e tutela della conservazione della biodiversità e del patrimonio storico-culturale del territorio atriano.