Atri, ancora ladri al deposito TUA: svaligiate emettitrici dei bus

Quarta visita dei ladri dal mese di novembre al deposito TUA di Atri.

Secondo quanto appreso infatti dalla nostra redazione, nella notte tra sabato e domenica malviventi sarebbero di nuovo riusciti ad entrare, forzando cinque emittitrici di altrettanti pullman.

Per provare ad arginare il fenomeno, la TUA si è anche rivolta ad un istituto di vigilanza privata ma nonostante ciò ignoti sono comunque riusciti ad intrufolarsi all’interno dei bus.

Il ripetersi dei fatti, ovviamente, pone un grande punto interrogativo sulla sicurezza dell’area.