Approvato il bilancio della Ruzzo Reti. Teramo lascia l’assemblea FOTO

Con il voto unanime dei 26 presenti è stato approvato dai sindaci soci della Ruzzo Reti Spa il bilancio 2019 nell’Assemblea che si è appena conclusa.

In totale erano 31 Comuni su 36: 5 amministratori, tra cui il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, oltre Castelli, Montorio, Mosciano e Bellante hanno lasciato l’assemblea prima del voto.

Il bilancio è stato di conseguenza approvato dai 26 Comuni rimasti. Erano assenti i Comuni di Ancarano, Controguerra, Sant’Omero, Crognaleto e Torano.

In seguito i sindaci di Teramo, Bellante, Castelli, Sant’Omero, Mosciano, Crognaleto, Torano e Controguerra hanno sottoscritto una mozione con cui hanno chiesto la convocazione di un’assemblea dei soci per discutere della “relazione sulla gestione al 30/6/2020 e stato di attuazione dei vigenti piano d’ambito e piano industriale 2019/2021 della Ruzzi Reti Spa”.