AMP Cerrano: in corso la piantumazione lungo la ciclabile di Silvi e Pineto FOTO

Dal 3 aprile, nell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano, sono in corso interventi di piantumazione di specie arbustive e arboree autoctone, lungo i tratti della pista ciclabile realizzati nei Comuni di Pineto e Silvi e al Parco Caduti di Nassiriya di Silvi.

 

L’intervento è parte integrante del progetto “Dipinto Cerrano” ed è finalizzato a ridurre gli accumuli di sabbia sulle ciclabili, conseguenza dell’erosione eolica delle dune come indicato nelle programmazioni dell’AMP Torre del Cerrano. I fondi utilizzati provengono dall’UE grazie alla aggiudicazione, avvenuta in primavera, sui bandi del POR-FESR Abruzzo 2014-2020.

La progettazione e il coordinamento generale dell’intervento sono affidati al dottor Forestale Federico Del Trappeto, Guida del Cerrano, mentre gli interventi per quest’anno sono curati dalla ditta “Flora Service” di Moscufo (Pe).

I tratti attualmente interessati dagli interventi di piantumazione sono i seguenti: a Silvi il Parco Caduti di Nassirya, i tratti di pista ciclabile presenti tra L’Hotel Abruzzo Marina e lo stabilimento balneare L’Oasi di Morgan e Via Forcella; a Pineto, la nuova ciclabile tra i sottopassi di via Cellini e Santa Maria a Valle.

“Questi interventi termineranno entro il mese di maggio. Già in precedenza si era intervenuti con una prima siepe di delimitazione di via Forcella a Silvi, con la creazione della Pineta del Pescatore, la piantumazione del filare di tamerici all’ingresso di Torre Cerrano e la protezione con siepi di tutta la ciclabile di via Taranto a Silvi”, si legge in una nota dell’AMP che ” ringrazia in maniera particolare i gestori degli stabilimenti balneari che insistono lungo i tratti di pista ciclabile, che si adoperano per il mantenimento delle siepi già presenti e per facilitare l’attecchimento delle nuove piantumazioni”.