Alba Adriatica, velocipedi nella Bambinopoli: scattano i divieti

Alba Adriatica. Stop all’ingresso, anche se spinti a mano, di qualsiasi velocipede, anche a motore, all’interno della Bambinpoli di Alba Adriatica.

 

Nell’elenco figurano anche tricicli, pattini a rotelle, tavole, pattini in linea, monopattini e altri mezzi dotati di acceleratori di andatura. In linea di massima, trattandosi di un parco pubblico laddove si miscelano aree giochi e spazio per il relax, il divieto di accedere e circolare con mezzi a motore e non, anche se spinti a mano, dovrebbe essere un fattore scontato.

 

Ma non sembra essere così, anche sulla scorta di diverse segnalazioni della circolazione e presenza, nell’area, di velocipedi, roller, pattini e mezzi analoghi. Sotto questo aspetto, il sindaco Antonietta Casciotti ha firmato un’ordinanza che vieta accesso e circolazione ad una serie di mezzi. Dai divieti, ovviamente, sono esentati, carrozzine elettriche, mezzi al servizio di persone con disabilità, automobili a pedale, tricicli e biciclette dei bambini al di sotto degli otto anni.