-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alba Adriatica, trasporto scolastico tariffe, riduzioni e rimborsi: le decisioni

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 14 Settembre 2020 @ 16:50

Alba Adriatica. Con la ripresa oramai imminente delle lezioni e dei relativi servizi a supporto degli studenti (in primis il trasporto), decolla anche la situazione legata alla quota parte del servizio scuolabus non fruita nei mesi scorsi per l’emergenza covid.

 

La giunta comunale di Alba Adriatica, seguendo un indirizzo già tracciato nel mese di aprile, ha definito anche le modalità con le quali le somme pagate per un servizio non fruito interamente (60 euro il contributo versato dalle famiglie), potranno essere recuperate. O meglio, il recupero di un terzo del totale che corrisponde al 33%.

 

Due i percorsi possibili: una riduzione del 33% per la retta dell’anno scolastico prossimo a cominciare (ovviamente per gli studenti che fruivano del servizio lo scorso anno), o in alternativa il rimborso, sempre del 33%, per gli studenti che si apprestano ad iniziare un nuovo ciclo di studi (la scuola superiore).

Per poter fruire degli sgravi la giunta comunale ha anche approvato uno specifico modello di domanda. E da oggi, lunedì 14 settembre, è possibile presentare la domanda per il trasporto scolastico per tutte quelle famiglie che hanno già effettuato la pre-iscrizione.

La domanda di iscrizione va consegnata all’ufficio protocollo entro il 21 settembre (ore 12.00, oppure tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.alba-adriatica.te.it

Le domande fuori termine e quelle di coloro che non hanno fatto la preiscrizione verranno prese in considerazione sino a capienza dei posti disponibili.

Si comunica inoltre che, sempre a partire dal 14 settembre può essere fatta l’iscrizione alla mensa scolastica.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate