Alba Adriatica, pesca sportiva: record di partecipanti per la nona edizione del trofeo internazionale VIDEO

Alba Adriatica. Duecentoquaranta “pescatori”  (in gergo garisti) in rappresentanza di 15 nazioni sparse praticamente in tutti i Continenti.

 

Un record per la nona edizione del trofeo di Surfcasting “Catch and Release”, in programma sul litorale di Alba Adriatica (e in parte su quello di Tortoreto), il prossimo 15 giugno. Una gara di pesca sportiva in notturna (dalle 20 alle 24), con un campo di gara mai visto a queste latitudini. Prima di andare in scena, la manifestazione un record lo ha già fissato: mai in precedenza, in Italia, un trofeo internazionale aveva fatto registrare un numero così alto di partecipanti. Il trofeo di pesca sportiva (volendo estremizzare il tutto), è stato presentato questa mattina, in Comune, ad Alba Adriatica dall’organizzatore, Zefferino Guidi (presidente dell’APSD di San Benedetto del Tronto, con un passato di commissario tecnico della Nazionale).

 

E dagli amministratori del Comune di Alba Adriatica (il sindaco Antonietta Casciotti e l’assessore al turismo Paolo Cichetti), che hanno ribadito la volontà (e l’evento ne è una conferma) di puntare molto sugli eventi sportivi come veicolo promozionale, ma non solo, per Alba Adriatica. Il trofeo di Surfcasting vedrà due momenti distinti. Nella mattinata del sabato, con tutti gli atleti, ci sarà una sfilata di apertura. Poi dalle 20 ci si sposterà sul litorale per la gara vera e propria.

Si tratta di un trofeo di pesca sportiva praticamente ad impatto zero. La giuria valuterà la metratura dei pesci pescati, che poi saranno rimessi in acqua. Mentre ogni concorrente (pena l’esclusione) sarà dotato di sacchetti per la raccolta di carta e plastica in modo da non lasciare rifiuti sulla spiaggia.

Saranno premiati i primi 3 classificati di settore di ogni singola manche con medaglie.
Per la premiazione assoluta saranno premiate le prime 10 coppie della classifica generale con premi in denaro , attrezzatura da pesca e prodotti enogastronomici. Saranno inoltre premiate le prime 3 coppie straniere e le prime 3 società classificate. Previsto un omaggio a tutte le donne partecipanti. Va detto che la manifestazione viene riproposta, ad Alba Adriatica, per il terzo anno consecutivo, con un crescendo di iscritti, fino alle 120 coppie (numero massimo) per il trofeo di sabato prossimo.