Alba Adriatica, ordinanza Il Gattopardo: ricorso improcedibile

Alba Adriatica. La querelle Comune-Gattopardo si chiude da un punto di vista amministrativo.

 

E il contestato provvedimento della scorsa estate, con la sospensione della licenza alla discoteca, poi congelato dal Tar prima dello stop imposto dal Governo ai locali da ballo. Nei giorni scorsi, infatti, dopo il primo round estivo, era in programma dinanzi al tribunale amministrativo la discussione relativa all’impugnativa presentata dai legali della discoteca il Gattopardo per l’annullamento dell’ordinanza comunale che aveva sospeso per 10 giorni, a cavallo di Ferragosto, la licenza del locale.

 

Nel frattempo, però, gli accadimenti hanno mutato gli scenari e gli stessi ricorrenti hanno rinunciato a perseguire nel contenzioso. Per questa ragione il tribunale ha dichiarato improcedibile il ricorso, compensando le spese.