-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alba Adriatica, mercatino viale della Vittoria: salta la gestione. Si cerca soluzione alternativa

Ultimo Aggiornamento: sabato, 30 Giugno 2018 @ 9:31

Alba Adriatica. Corsa contro il tempo per affidare, nel giro di qualche giorno, la gestione del mercatino del martedì in viale della Vittoria ad Alba Adriatica.

 

E questo dopo che il bando di gara, varato dal Comune di Alba Adriatica circa un mese fa, non ha prodotto effetti. O meglio ha prodotto una valutazione molto chiara da parte della commissione che non ha affidato la gestione del mercatino dell’antiquariato, del collezionismo e dell’usato. Appuntamento che è diventato consuetudine nelle serate del martedì nel viale storico di Alba Adriatica.

In poche parole nessuna delle quattro associazioni che hanno preso parte al bando con procedura aperta (Anfa Confesercenti e Fiva Confcommercio; Conflavoro, Upa-Fmi Confartigianato; Associaione CSP) nel presentare la progettualità prevista dal bando di gara. Per questo motivo, la commissione tecnica ha deciso di non assegnare l’organizzazione dei mercatini che copriranno i mesi di luglio e agosto.

Nella stessa determina dirigenziale, però, emerge anche la volontà politica da parte della nuova amministrazione. Ossia quella di avviare un’indagine esplorativa per valutare la possibilità di affidare la gestione del mercatino di viale della Vittoria alle singole associazioni, o in forma associata, che hanno preso parte al bando di gara. Ovviamente bisognerà in ogni caso rispettare i parametri previsti del regolamento comunale, oggetto di recente rivisitazione, e i principi fissati nel bando.

L’indagine esplorativa è già partita e il nuovo assessore al commercio, Paolo Cichetti, conta di definire il tutto in tempi rapidi, magari riuscendo anche a prevedere l’avvio del mercatino la prossima settimana. Su questo tema, anche il comitato Cittadini per il Centro, ha espresso la sua analisi.

” Abbiamo fiducia nel percorso avviato dall’amministrazione comunale”, e confidiamo anche nel buon senso da parte delle associazioni che hanno preso parte al bando affinché la situazione possa trovare, a breve, una rapida soluzione e garantire l’organizzazione del mercatino settimanale”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate