-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alba Adriatica, mare in burrasca: papà e figlia salvati dai bagnini

Ultimo Aggiornamento: domenica, 26 Agosto 2018 @ 13:45

Alba Adriatica. Padre e figlia vengono sorpresi al largo, dal mare che si ingrossa per effetto del vento. Non riescono a tornare a riva e a quel punto scatta il piano d’intervento dei bagnini di Costa Sicura, che dopo circa 20 minuti riescono a metterli in salvo e portarli a riva.

 

Si sono vissuti momenti di paura, questa mattina attorno alle 12, nel tratto di mare antistante lo chalet Alba Beach, nella zona centrale di Alba Adriatica.

Due turisti, il papà di 52 anni e la figlia di 11, residenti a Torino, erano in acqua a fare il bagno, a circa 100 metri di dista nza dalla riva, quando sul litorale si è abbattuta una sorta di tromba d’aria, con vento forte e mare decisamente ingrossato. Le difficoltà dei due sono stati notate dai bagnini del salvamento e 4 di loro, assieme al titolare dello chalet, si sono buttati in acqua per effettuare il recupero, mentre a riva si è radunata una folla di gente, che seguiva con ansia le operazioni di salvataggio.

Vista la corrente, per i bagnini (Fabio Carrieri, Alessandro Torzolini, Jacopo Felicioni e Michele Pauletto), che a nuoto si sono fatti circa 100 metri con salvagente, maschera e boccaglio, non è stato semplice raggiungere i due e poi riportarli a riva. La bimba poi ha avuto un attacco di shock.

 

La piccola, in ogni caso, è stata ancorata al salvagente e riportata a riva assieme al papà. La conclusione del salvataggio è stata accolta, sulla battigia, da un applauso liberatorio da parte dei turisti presenti.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate