Alba Adriatica, l’Anas finanzia anche la terza rotatoria: lavori in autunno

Alba Adriatica. Sul tratto albense della Statale 16 sorgerà una terza rotatoria in aggiunta alle due che sono in corso di realizzazione in questi giorni.

 

Tra l’amministrazione comunale e l’Anas, infatti, è stato definito anche l’accordo per realizzare una rotonda anche in prossimità con l’innesto con via Maternità. Anche in questo caso l’opera sarà interamente a carico dell’Anas e sul piano viario il Comune andrà a risolvere una ulteriore criticità presente sul tracciato urbano della Nazionale.

 

“L’operazione è in pratica definitiva”, commenta l’assessore ai lavori pubblici, Nicolino Colonnelli. “Manca soltanto l’atto di cessione di un’area per consentire di disegnare la rotatoria che il privato, nella sostanza, ha già ceduto all’Ente e la cosa deve solo essere ratificata”. I lavori, in ogni caso inizieranno in autunno.

 

Qualche anno fa il Comune, durante il precedente mandato amministrativo, aveva cercato di realizzare la rotatoria attraverso il contributo dei privati. Il bando, però, non catturò l’interesse di nessuno. Di recente la pratica è stata ripresa e l’Anas ha dato il suo benestare a finanziare l’opera. Nel frattempo, sono oramai in dirittura d’arrivo i lavori di realizzazione delle due rotatorie che già disciplinano l’incrocio con via Ascolana e quello di via Roma (Gattopardo).