Alba Adriatica, il guano dei piccioni rallenta la demolizione della vecchia scuola

Alba Adriatica. Il guano dei piccioni fa slittare di qualche giorno l’avvio della demolizione della vecchia scuola elementare di via Battisti ad Alba Adriatica.

 

Sembrava tutto pronto, dopo le attività di svuotamento dei vecchi locali, per azionare le pale meccaniche e avviare l’abbattimento del vecchio edificio, ma sul percorso tracciato dall’amministrazione comunale si è frapposto un ostacolo non previsto. Peraltro già in parte rimosso. La ditta appaltatrice dei lavori, infatti, impegnata nelle operazioni di svuotamento dei locali, si è imbattuta in un grosso quantitativo di guano di piccioni.

 

Al primo e secondo piano della struttura, infatti, si è depositato il guano dei volatili per gli anni nei quali l’immobile non è stato più utilizzato. E per smaltire tali residui, etichettati come rifiuti speciali, il Comune di Alba Adriatica ha dovuto attivare le procedure per affidare l’intervento ad una ditta specializzata. L’intervento per un costo di 47mila euro sarà effettuato ad una ditta del settore, seguendo le procedure previste in questi casi. Gli aspetti di natura burocratica (espletamento della gara sul mercato elettronico) e l’intervento pratico, ovviamente faranno slittare l’avvio della demolizione vera e propria.

 

Preludio poi alla realizzazione della nuova area attrezzata (campo da basket, parcheggi, arredo urbano e spazi verdi).

 

 

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.