Alba Adriatica, firmato il contratto di appalto: parte la riqualificazione urbana dell’ex scuola elementare

Alba Adriatica. Dalla firma del contratto di appalto, sottoscritto proprio oggi, all’avvio del cantiere, previsto nel giro di poche settimane, che prevede nella fase iniziale l’abbattimento dell’edificio che, in passato, ospitava la scuola elementare “Fabio Filzi” ad Alba Adriatica.

 

Sono oramai maturi i tempi per avviare la riqualificazione dello spazio pubblico dove campeggia praticamente dalla nascita del Comune di Alba Adriatica, del vecchio edificio. Ora, però, fatiscente e quasi cadente in alcune sue parti.

Il vecchio rudere, transennato da anni, infatti, sarà presto demolito per far spazio ad un’area attrezzata, che prevede un campo di basket, un parco pubblico e spazi per la socializzazione, con annesso parcheggio. Il tutto compreso nel progetto Sport Missione Comune per il quale l’esecutivo guidato dal sindaco Antonietta Casciotti ha contratto un mutuo con il credito sportivo.

 

I lavori, oramai prossimi a partire, saranno effettuati dalla società Fratelli Traini di Nereto con un ribasso d’asta (con procedura negoziata) di poco inferiore per un importo di 277mila euro. I lavori, come da appalto, dovranno concludersi in 180 giorni.