Alba Adriatica, dopo la bandiera “pediatrica” ora l’obiettivo è riconquistare la Bandiera Blu VIDEO

Alba Adriatica. Due vessilli già sventolano. La Bandiera Gialla come comune ciclabile e quella Verde pediatrica, assegnata alle località balneari a misura di bambino.

 

Riconoscimento, questo, anticipato nell’ottenimento ieri a Montesilvano e che sarà consegnato, materialmente, alla fine di giugno in Calabria. Nello specifico, per Alba Adriatica si tratta del primo ingresso assoluto tra le spiagge pediatriche. Vessilli che abbinano cura e attenzione dei particolari e una certa attitudine per quanto concerne alcune peculiarità in tema di accoglienza turistica.

 

L’amministrazione comunale di Alba Adriatica, ovviamente, mostra soddisfazione per i due obiettivi raggiunti (tra le priorità amministrative). E ora nelle parole di Nicolino Colonnelli, assessore all’ambiente (nel video), si guarda con moderato ottimismo alla possibilità di riconquistare la Bandiera Blu.

 

Vessillo assegnato dalla Fee che manca oramai dal 2013. Tra poco più di un mese si conoscerà il responso.

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.