-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alba Adriatica, blocchi di cemento davanti agli chalet per proteggersi dal mare FOTO

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 14 Novembre 2019 @ 23:34

Alba Adriatica. Blocchi di cemento a protezione delle strutture balneari danneggiate dal mare da levante. Mentre all’orizzonte si profila una nuova ondata di maltempo, i titolari degli chalet della zona nord si attrezzano.

 

Con blocchi di cemento collocati dinanzi alle strutture che sono state danneggiate dalla forza del mare. Percorso necessario (peraltro previsto delle norme regionali in caso di situazioni critiche), utile sia per proteggerle di fronte a nuove mareggiate, in considerazione del fatto che la stagione invernale ancora deve iniziare, ma anche per iniziare a programmare delle operazioni di ripristino.

 

Che per ovvie ragioni non potranno iniziare subito, ma che fanno pensate e programmate. Nella giornata post-mareggiata, con il mare ancora ingrossato, nella zona nord di Alba Adriatica diversi balneatori erano impegnati a rimuovere le parti pericolanti e programmare qualche intervento tampone per proteggersi. Esigenza vitale anche per quelle attività di ristorazione aperte tutto l’anno. Ed ecco, dunque, anche l’attività di alcune ruspe che hanno iniziato la collocazione di massi in cemento davanti a quello che resta davanti alle strutture.

 

Protezioni che saranno ovviamente temporanee, come prevedono le norme regionali, ma che in questo frangente appaiono un passaggio obbligato.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate