-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Alba Adriatica, bisogni dei cani non raccolti: campagna di sensibilizzazione di “cittadini per il centro”

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 6 Aprile 2018 @ 15:52

Alba Adriatica. Una vera e propria campagna di sensibilizzazione, veicolata con avvisi in formato A4, che già da oggi hanno fatto la loro comparsa negli esercizi pubblici di viale della Vittoria.

 

È l’iniziativa del comitato “cittadini per il centro” per fronteggiare quella che è diventata, non solo a queste latitudini, una brutta abitudine. Non raccogliere i bisogni dei cani, che restano sulla strada e nelle aiuole, con innegabili effetti sul piano del decoro urbano ma anche su quello squisitamente igienico e sanitario.

D’altro canto, basta passeggiare sul viale più antico di Alba Adriatica per imbattersi (bisogna poi fare attenzione per non calpestarle) su una miriade di deiezioni canine. Lo slogan lanciato dal comitato è di impatto, con l’immagine di un cane e l’invito ai conduttori degli animali nel raccogliere i bisogni e poi l’invito “dimostra di amare il tuo cane e la tua città”.

Alba Adriatica, bisogni dei cani non raccolti: campagna di sensibilizzazione di “cittadini per il centro”

La scelta di lanciare una campagna di sensibilizzazione è maturata nel corso di una delle ultime riunioni del comitato “Cittadini per il centro”. Il fenomeno, però, può essere arginato e comunque circoscritto, fanno notare dal comitato, anche con controlli e sanzioni per chi “sporca” gli spazi pubblici.

Va detto, infatti, che nel corso degli anni non risultano sanzioni comminate dalla polizia locale per tale tipo di infrazione. Un segnale, in questa direzione, potrebbe probabilmente favorire forme di maggiore rispetto.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate