Alba Adriatica, bimbo di 10 anni alle prese con la meningite: ora è ricoverato al Salesi

E’ ricoverato in coma farmacologico all’ospedale Salesi di Ancona per una forma di meningite batterica, non contagiosa, e la febbre è oramai scomparsa del tutto.

 

Un bambino di 10 anni di Alba Adriatica, da un paio di giorni, si trova ricoverato nell’ospedale pediatrico marchigiano perché alle prese con una forma di meningite che ha causato febbre alta e vomito. I genitori del bimbo, viste le sue condizioni, lo hanno dapprima portato all’ospedale di Sant’Omero, poi il trasferimento al Mazzini di Teramo e da lì il trasporto al Salesi, dove è stato sottoposto alla terapia del caso.

Le sue condizioni vengono definite serie, ma stazionarie e pare che stia rispondendo alle cure. Insomma nelle ultime ore, nonostante i medici lo tengano in coma farmacologico, sembrano affiorare segnali di miglioramento.

Va detto che il ceppo di meningite batterica che ha colpito il piccolo non è tra quelle contagiose, ragione per la quale da parte della Asl non è arrivata comunicazione di sorta alla scuola e di riflesso non si è resa necessaria la profilassi, nemmeno per le persone che gli sono state più a contatto.