6.5 C
Abruzzo
venerdì, Maggio 20, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoA Silvi Alta arriva l'ospitalità diffusa

A Silvi Alta arriva l’ospitalità diffusa

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 3 Luglio 2019 @ 16:34

Silvi. L’Ospitalità Diffusa a Silvi Alta è realtà, grazie al progetto di Ginevra Binni, imprenditrice locale che ha messo in funzione un sistema di ricettività turistica nel borgo all’interno di alloggi privati e strutture dedicate.

Il fine, a detta dell’imprenditrice silvarola, è duplice: rilanciare il turismo a Silvi Alta attraverso l’offerta di un’esperienza autentica per i visitatori e contribuire all’economia del borgo, a beneficio anche dei proprietari delle abitazioni che vogliono affittare le proprie strutture.

“Il mio desiderio è che questo percorso possa rendere più attrattivo il borgo per i visitatori”, spiega Ginevra Binni, “ma anche dare un contributo nello sviluppo di un turismo sostenibile nel nostro territorio, che giovi economicamente quindi anche agli abitanti del paese: proprietari di case, commercianti, operatori. Per rendere Silvi attrattiva per tutti i visitatori che vogliono fare un’esperienza autentica abbiamo accolto nel progetto soluzioni diverse tra loro per prezzo, architetture e servizi. Ciò che invece hanno in comune persone alle quali vogliamo arrivare è il desiderio di scoprire questo angolo di Abruzzo, con attenzione verso la sostenibilità ambientale e la cultura tradizionale”.

“Il turismo in un borgo piccolo come Silvi Alta può essere rilanciato valorizzando la ricchezza ambientale, paesaggistica e storica che ci circonda, in collaborazione con le altre realtà del territorio e con i commercianti che, con le loro attività – di cui molte legate alla ristorazione e al settore alberghiero – stanno rendendo il paese sempre più vivace. È stata fatta molta strada, da noi e da tutti quelli che si stanno impegnando per fare del borgo un luogo che resta nel cuore. Tanta altra strada è ancora da fare, ma il lavoro per raggiungere l’obiettivo è costante”.

“Questa ottima iniziativa – ha detto l’assessore al Turismo Giuseppina Di Giovanni – ha tutto il sostegno mio e dell’amministrazione comunale perché sono convinta che questa particolare offerta turistica va nella direzione giusta, ossia rappresenta il brand che sta caratterizzando sempre più le scelte dei turisti europei”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'