Silvi, il portale Suap diventa ancora piú accessibile

Silvi. A novembre scorso è stato concluso il passaggio del portale SUAP (Sportello Unico per la Attività Produttive) del Comune al sistema telematico proposto dalle Camere di Commercio attraverso il portale www.impresainungiorno.gov.it, realizzato da Unioncamere, con il supporto tecnico di InfoCamere.

“Il nuovo portale SUAP – ha annunciato l’assessore Alessandro Valleriani – è accessibile sia dal sito web istituzionale del Comune di Silvi sia dal sito www.impresainungiorno.gov.it. che costituisce il punto di contatto a livello nazionale per consentire alle imprese di accedere ai servizi informativi e operativi di natura amministrativa, permettendo, in ogni parte d’Italia e d’Europa, di trovare informazioni sul SUAP competente per territorio a cui inoltrare la propria richiesta, sul tipo di pratica da attivare, sulla documentazione da fornire, sulla modulistica da utilizzare, sullo stato di avanzamento della propria pratica”.

“Gli obiettivi di semplificazione, di immediatezza delle informazioni, di facilitare l’interoperabilità, di efficienza e partecipazione al procedimento amministrativo – ha specificato l’assessore Di Giovanni – sono assicurati da un sistema di front office che fornisce, alle imprese o ai soggetti che svolgono attività di intermediazione o di assistenza, una serie di importanti servizi quali: una dettagliata area informativa su procedimenti e sulle normative di riferimento; la funzione di guida nella compilazione e firma online di formulari e nell’allegazione della documentazione necessaria per l’avvio di un procedimento automatizzato o ordinario; la visualizzazione dello stato di avanzamento della pratica con la possibilità di integrare la stessa direttamente dal sistema e, infine, la gestione della delega o della procura speciale per l’intermediario”.

“Una delle finalità del passaggio al nuovo del portale – ha detto il sindaco Andrea Scordella – è quella di rendere più efficiente l’erogazione dei servizi a cittadini e imprese, semplificando le operazioni di compilazione delle pratiche commerciali, attraverso una serie di possibilità quali ad esempio l’utilizzo della procedura della Comunicazione Unica (ComUnica) per l’inoltro contestuale al SUAP delle SCIA e al Registro Imprese della Camera di Commercio delle relative pratiche”.

La procedura di adesione al nuovo portale, sarà perfezionata con l’imminente attivazione del servizio pagoPA , in fase di istruttoria presso InfoCamere, che consentirà il pagamento online degli oneri connessi alle varie pratiche. Restano, comunque, disponibili le ordinarie modalità di pagamento a mezzo di bollettino postale o bonifico bancario o postale, le cui coordinate sono reperibili sia nella sezione informativa del portale che in fase di presentazione della pratica.