Teramo, ripartono le lezioni in presenza al Conservatorio Braga

Teramo. Il Conservatorio Statale di Musica ‘G.Braga’ riapre le sue porte al pubblico: a partire da lunedì prossimo, 14 settembre, riprenderanno le lezioni in presenza, secondo i calendari stabiliti dai docenti, e anche gli uffici torneranno a fare ricevimento.

 

“Tutti gli accessi saranno contingentati e soprattutto occorrerà rispettare in modo rigoroso tutte le prescrizioni anti-Covid-19 quindi uso delle mascherine monouso, igienizzazione costante delle mani e degli strumenti utilizzati e distanziamento sociale, per garantire la salute e tutela dei docenti, del personale e, soprattutto, dei nostri allievi”, ha annunciato il Direttore del Conservatorio, il Maestro Federico Paci. “Siamo pronti alla fase tre del periodo post-Covid-19. Abbiamo dedicato le ultime settimane ad adeguare i nostri spazi e le nostre attività alle indicazioni impartite dal Governo e del Ministro dell’Università e della Ricerca, il professor Gaetano Manfredi, per prepararci a riaccogliere i nostri studenti”.

L’accesso agli uffici sarà consentito solo su appuntamento preso almeno 24 ore prima, telefonando al numero 0861248866 oppure scrivendo alla mail coadiutori@istitutobraga.it, e per un periodo limitato a 15 minuti. Gli appuntamenti potranno essere presi nei consueti orari d’ufficio, ossia tutte le mattine dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12 e il giovedì anche dalle 15 alle 17. E negli stessi orari sarà possibile contattare gli uffici telefonicamente al numero 0861248866.

“Ovviamente – ha aggiunto il Direttore Paci – anche gli esami si svolgeranno in presenza. A tal fine abbiamo deciso di posticipare al 26 e 27 ottobre tutti gli esami di musica d’insieme al fine di permettere agli studenti di avere a disposizione più tempo per le prove. Gli esami finali, ovvero la discussine delle tesi, si svolgeranno il 29 e 30 ottobre e, nei limiti delle normative anti-Covid-19, sarà prevista la presenza di familiari e invitati”.