Fondo perduto alle imprese, Berardini: “procedura semplificata per i Comuni colpiti dal sisma”

“Per alcuni comuni, purtroppo, l’emergenza covid-19 non è l’unico problema.
La difficoltà delle imprese in questo momento storico è oggettiva e sicuramente è aggravata dal persistere di una situazione di precedente calamità”, così in una nota il deputato del Movimento 5 Stelle Fabio Berardini.

“È giusto e doveroso quindi che il contributo a fondo perduto per i soggetti che hanno il domicilio fiscale o la sede operativa nei Comuni che già versano in uno stato di emergenza per eventi calamitosi, venga erogato in ogni caso a prescindete dal calo del fatturato. La circolare 15/E/2020 contiene le linee guida per l’accesso facilitato al contributo che può essere richiesto appunto nei comuni abruzzesi che hanno subito il sisma. Sul sito della Protezione Civile è possibile rinvenire un’elencazione esaustiva degli stati di emergenza dichiarati per l’accesso al contributo”, continua il deputato teramano.

“Siamo abruzzesi e ce la faremo anche questa volta. Il Governo è vicino alle esigenze delle imprese che sono il motore propulsore in un mondo che sta cambiando” conclude Fabio Berardini.