-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, conferite sei Onorificenze dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 11 Giugno 2020 @ 19:41

Oggi, 11 giugno 2020, presso il Palazzo del Governo, si è tenuta la cerimonia di consegna dei diplomi di conferimento delle Onorificenze dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”, all’insegna, nell’attuale momento, della massima sobrietà.

Nel corso della Cerimonia, il Prefetto Angelo de Prisco, alla presenza di Autorità locali civili, militari e religiose, ha ricordato che le Onorificenze dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana” sono conferite dal Presidente della Repubblica e sono destinate a coloro che hanno acquisito benemerenze verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici e umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.

Il Prefetto, nel congratularsi con i neo insigniti, ha sottolineato che l’emergenza che ha attanagliato il nostro Paese in questi difficili mesi, rende ancora più ricco di valore e di significato questo momento perché evidenzia, come non mai, che la nostra Repubblica, fondata su forti valori democratici, si regge sull’impegno e sulla dedizione dei cittadini nei rispettivi ambiti lavorativi e nel servizio alle istituzioni.

Gli insigniti sono stati:

Grande Ufficiale O.M.R.I.

Dirigente generale della Polizia di Stato a riposo Dott. Paolo Passamonti

Cavaliere O.M.R.I.

Maresciallo Maggiore dell’Arma dei Carabinieri Andrea Aquilani

Primo Luogotenente della Marina Militare Giuseppe Artone

Vice Ispettore della Polizia di Stato Michelino Sassano

Tenente Colonnello della Specialità forestale dell’Arma dei Carabinieri dott.ssa Cassandra Vantini

Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri Mario Vinci.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate