Giulianova, messa in sicurezza del lungomare nord

Giulianova. Semaforo verde per la messa in sicurezza del tratto terminale del lungomare nord in corrispondenza della curva. L’intervento, che prevede la realizzazione di un guard-rail rinforzato e dotato di segnalazioni luminose di avviso insieme con la piantumazione di essenze arboree ed altre opere per il decoro urbano, vedrà il congiunto impegno finanziario del Camping Golden Beach, che metterà a disposizione 7.422,50 euro, e del Comune, che ha stanziato 6.020,55 euro.

“La curva al termine del lungomare – dichiara in proposito il sindaco Francesco Mastromauro – ha sempre costituito motivo di preoccupazione per i possibili rischi nei confronti di pedoni e ciclisti, e quindi era indispensabile provvedere alla messa in sicurezza di quel tratto”.

Per il primo cittadino giuliese “La soluzione è stata trovata mediante un progetto condiviso pubblico-privato che ha comportato anche una collaborazione sotto il profilo finanziario, evitando così che tutti gli oneri ricadessero sul Comune. Di ciò debbo ringraziare il consigliere Luigi Ragni, che si è fatto promotore dell’iniziativa, e l’assessore alla Viabilità Archimede Forcellese, che con i nostri uffici ha seguito le procedure assicurando i necessari stimoli. Il risultato di questa collaborazione – conclude Mastromauro – consentirà non solo di mettere finalmente in sicurezza il tratto finale del lungomare in corrispondenza con via Mantova, ma anche di approntare quegli elementi di decoro urbano che assicureranno all’area interessata dall’intervento un aspetto gradevole e sicuramente gradito da turisti e cittadini”.