-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo Vivi Città denuncia: ‘In città strade da terzo mondo’

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 10:46

1_foto_Via_Flaiani

Teramo. “Mai come ora le strade di Teramo sono state ridotte così male”.

Così tuona Marcello Olivieri dell’associazione Teramo Vivi Città, che denuncia la condizione in cui versano molte delle arterie cittadine.

Una situazione difficile che, stando a quanto riferito da Olivieri, avrebbe addirittura causato la caduta di numerose persone anziane.

“Però – lamenta in merito il presidente dell’associazione – mentre il Comune di Teramo è costretto a pagare i danni ai cittadini feriti, l’assessore Di Stefano continua a ribadire che “per gli asfalti non ci sono i soldi”. Una strana equazione quella dell’assessore, perché da una parte si pagano assicurazioni e danni ma dall’altra si piange miseria. E’ stucchevole che non si riesca a fare nemmeno la normale manutenzione degli asfalti, i teramani pagano le tasse ed hanno diritto ad avere una città vivibile”.

L’asfalto rovinato, conclude la nota dell’associazione, è un pericolo anche per i ragazzi che vanno in bicicletta e per gli automobilisti e “chi amministra invece di fare la vittima dovrebbe chieder scusa per l’incapacità di gestire la cosa pubblica”.

 

{webgallery}stories/media2010/teramo/asfalto_teramo{/webgallery}

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate