Giulianova, aggressione autista bus navetta: l’amministrazione comunale si costituirà parte civile

busnavetta5Giulianova. Il sindaco Francesco Mastromauro e l’assessore alla mobilità Archimede Forcellese (quest’ultimo, insieme al vicesindaco Filipponi, presente sul posto subito dopo l’aggressione) intervengono sull’episodio di sabato scorso in cui l’autista di uno dei bus navetta gratuiti del Comune è stato aggredito da un turista.

“L’episodio – dichiarano sindaco e assessore – è di una gravità inaudita per la violenza verbale e fisica con cui il turista si è scagliato, senza alcuna motivazione, contro l’autista della navetta, al quale va tutta la solidarietà dell’amministrazione comunale. L’autista, mentre stava completando la corsa dal Centro Storico alla zona dei campeggi, è stato aggredito solo per non aver potuto far salire a bordo il turista e i suoi famigliari in quanto la navetta che guidava era già piena. Ci auguriamo che le forze dell’ordine giungano al più presto all’identificazione dell’aggressore, che ha dimostrato di non conoscere le più elementari regole della convivenza civile, nei confronti del quale l’amministrazione comunale si costituirà parte civile”.