-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pineto, truffa del salame: blitz in un supermercato

Ultimo Aggiornamento: sabato, 13 Gennaio 2018 @ 11:35

Pineto. Nella mattinata odierna, i Carabinieri della Stazione di Pineto hanno rinvenuto e posto sotto sequestro, in un locale supermercato, circa 40 salumi che precedentemente erano stati oggetto di una truffa di ingente valore ai danni di un salumiere di Monteprandone, il quale aveva riferito il fatto ai Carabinieri della locale Stazione.

Il commerciante, infatti, aveva denunciato, verso la metà di dicembre, che presso il suo punto vendita si era presentato un uomo, millantando di essere il dirigente di una nota azienda della zona il cui titolare avrebbe voluto regalare, in occasione delle prossime festività, delle strenne natalizie ai propri dipendenti, contenenti, tra l’altro, anche dei salumi.

Pertanto ordinava al salumiere lonze, salami, lonzini e prosciutti per un totale di circa 300 pezzi. Tuttavia il pagamento della merce, che si sarebbe dovuto perfezionare con un bonifico bancario, non andava a buon fine.

L’epilogo oggi, con il rinvenimento di parte dei salumi nel supermercato di Pineto, il cui titolare è stato denunciato alla Procura della Repubblica al Tribunale di Teramo per ricettazione. Trattandosi di merce deperibile, i salumi sono stati contestualmente restituiti al legittimo proprietario, il salumiere di Monteprandone.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate