Teramo, Giovanna Varalli nuovo presidente del sindacato inquilini

Emergenze abitative a Teramo, ricostruzione post sisma e trasparenza nell’assegnazione degli alloggi popolari sono alcuni tra i punti fermi su cui lavorerà la nuova presidente della federazione provinciale del Suina (Sindacato Unitario Nazionale Inquilini e Assegnatari), Giovanna Varalli.

L’avvocato, già dirigente della Cgil di Teramo, è stata eletta lo scorso 28 novembre dal comitato direttivo a seguito dell’assemblea congressuale provinciale cui hanno partecipato anche il segretario generale nazionale Daniele Barbieri e il responsabile nazionale organizzazione Angelo Campagnola.

Nel suo discorso di insediamento, la Varalli ha posto l’attenzione sul tema scottante della ricostruzione, ancora ferma in tutta la provincia, sulle nuove emergenze abitative per quanti non hanno reddito o hanno perso il lavoro. Ha poi sottolineato la necessità di attuare delle politiche di sostegno per gli inquilini in condizioni di disagio economico, del recupero e della riqualificazione del patrimonio edilizio pubblico esistente, anche attraverso il rilancio dell’edilizia sovvenzionata e convenzionata e della promozione di nuovi patti territoriali, con la revisione di quelli già stipulati.
Inoltre resta prioritaria la massima trasparenza nelle assegnazioni degli alloggi pubblici così come la lotta alle occupazioni abusive.