-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Assemblea annuale Fipe: Confcommercio di Teramo in udienza del Papa

Ultimo Aggiornamento: sabato, 13 Gennaio 2018 @ 19:14

La federazione italiana pubblici esercizi ha dedicato l’annuale assemblea al ruolo della persona come centro della “buona economia”.

 

L’incontro si è aperto in Piazza San Pietro con l’udienza generale di Papa Francesco. Per l’occasione Fipe ha consegnato a Papa Francesco un’edizione speciale di buoni pasto da dare in beneficenza e 10 borse di studio da assegnare a ragazzi che vivono in condizioni di disagio.

Presenti all’incontro il Presidente FIPE Confcommercio Teramo Sesto Bollettini ed il Presidente SILB – FIPE Confcommercio Teramo Gianpiero D’Angelo.

 

“Una manifestazione che ha dato voce al pensiero di ogni imprenditore mettendo al centro della buona economia la persona nel senso più intimo del termine. Ogni giorno lavoriamo a stretto contatto con tantissime persone cercando di offrire non solo un buon servizio ma anche un momento di convivialità e benessere perché come ha giustamente sottolineato il Presidente Stoppani chi lavora in questo settore ha sposato un progetto di vita”. Queste le parole del Presidente FIPE Confcommercio Teramo Sesto Bollettini.

 

“L’Assemblea Nazionale 2017 è stata molto particolare l’udienza del Santo Padre ci ricorda come non può esserci una buona economia senza una buona etica. I pubblici esercizi hanno una grande responsabilità sociale e un forte impatto sulla comunità nel non alimentare soprattutto devianze giovanili e l’approccio all’alcool. Sono sicuro che chi fa il nostro lavoro oggi, lo fa esclusivamente con passione e con un etica morale che contraddistingue l’ospitalità italiana nel mondo” Queste le Parole del Presidente SILB – FIPE Confcommercio Teramo Gianpiero D’Angelo.

 

Nel corso dell’assemblea è emerso come la ristorazione sia uno dei settori trainanti dell’economia, una crescita che va ben oltre i semplici dati. Ancora una volta la ristorazione ha confermato di essere un settore fortemente inclusivo nonché “volano” di integrazione, basti pensare che il 54.1% delle aziende è gestito di imprenditrici, tra i dipendenti il 53,3% sono donne, il 24,7% stranieri e il 50% giovani.

 

Il Presidente di Confcommercio Teramo Giammarco Giovannelli auspica sempre più progetti di sviluppo, sostegno e vicinanza ad un settore strategico dell’economia territoriale.

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate