-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giulianova, riaperto al pubblico il ponte in legno sul Salinello. Ma i lavori non piacciono (FOTO)

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 3:56

Ultimati i lavori di rifacimento del ponte ciclopedonale in legno sul torrente Salinello.

La struttura è stata riaperta al pubblico dopo gli interventi realizzati durante la seconda parte della stagione estiva, con qualche piccolo disagio per turisti e residenti. Ma sugli interventi eseguiti c’è chi storce il muso perché non sarebbero stati eseguiti alla perfezione.

Secondo alcuni cittadini, non tutti i lavori programmati sono stati eseguiti in base al piano di intervento. A ridosso della rampa di accesso sul versante di Tortoreto, lato ovest, la trave superiore della paratia non è stata sostituita, seppur danneggiata, ma ricoperta con delle tavole fissate con delle viti. Sul versante di Giulianova non è stato sostituito un sostegno ed è evidente come sia corroso alla base.

Inoltre, le nuove assi non sarebbero state trattate con sostanze impregnanti e antiparassitarie. Oltretutto, non tutte le vecchie travi sostituite sono state portate via. Alcune sono state abbandonate a ridosso degli argini del torrente Salinello. In molti chiedono ai Comuni di Tortoreto e Giulianova di accertare se i lavori siano stati eseguiti alla perfezione.

Quasi 90 mila euro il costo delle opere, soldi messi a disposizione dalla Regione dopo le ripetute richieste fatte soprattutto dal sindaco di Giulianova Francesco Mastromauro. Sostituite tutte le assi della pavimentazione e le paratie laterali, e parte dei sostegni principali, danneggiati dall’usura del tempo ma anche dall’incuria visto che dalla sua inaugurazione, non sono mai stati eseguiti lavori di manutenzione. Tant’è che la struttura ormai cadeva a pezzi, divorata anche dai tarli. Ci sono voluti quasi quattro mesi per ridare ai Comuni di Giulianova e Tortoreto un ponte finalmente sicuro.

Intanto, dopo la richiesta fatta dal vice sindaco di Roseto Simone Tacchetti alla Regione di verificare lo stato di conservazione del ponte ciclopedonale sul Tordino, anche l’amministrazione giuliese ha sollecitato un intervento visto che la struttura in legno in alcuni punti cade a pezzi ed è divorata dai tarli.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate