Mosciano, entro un anno l’Ecocentro comunale

Mosciano. Approvato il progetto definitivo dell’Ecocentro comunale a Mosciano.

Nel consiglio comunale di giovedì sera, l’amministrazione comunale di Mosciano Sant’Angelo ha approvato il progetto definitivo dell’Ecocentro che sarà realizzato entro un anno circa dalla Diodoro Ecologia così come previsto dal contratto di appalto della raccolta porta a porta.

L’opera servirà l’intero territorio comunale e permetterà di conferire i rifiuti di qualsiasi tipologia, dall’organico agli ingombranti e resteranno stoccati nella struttura per un massimo di 48 ore (nel caso dell’organico).

“Si tratta di un importante passo in avanti nella gestione dei rifiuti nel nostro comune e di un buon risultato che questa amministrazione ha perseguito fin dal suo insediamento” sottolinea Luca Lattanzi, vicesindaco con delega all’Ambiente. “Da questo momento bisogna cercare di accelerare il più possibile i tempi per arrivare a iniziare i lavori entro l’inizio della prossima estate. Inoltre, già da tempo abbiamo iniziato a contattare i cittadini della zona in cui sarà realizzata l’opera e già lunedì sera si terrà un incontro pubblico in zona Mosciano Stazione per illustrare alla cittadinanza il progetto e la sua precisa localizzazione”, conclude Lattanzi che auspica come l’ecocentro possa incentivare anche un miglioramento nella percentuale della raccolta differenziata.

L’ecocentro comunale sarà realizzato nei pressi della zona artigianale di Ripoli, su un terreno di proprietà comunale che ha ottenuto i pareri positivi anche dagli enti coinvolti nella conferenza dei servizi. Il sito scelto inizialmente dalla precedente amministrazione, infatti, non aveva ottenuto il parere positivo da parte della soprintendenza ai beni ambientali, mentre questa volta, anche i vincoli di tipo paesaggistico sono stati rispettati.