Teramo, trovati reperti archeologici: prorogata l’ordinanza in Circonvallazione Spalato

Un crono-programma che va rivisto a causa del rinvenimento di reperti archeologici e la rottura accidentale di una condotta dell’acquedotto che hanno causato un rallentamento al programma iniziale.

Il posizionamento della nuova condotta del gas lungo l’area di Circonvallazione Spalato ad opera della 2i Rete Gas, con gli imprevisti riscontrati un queste prime fasi dei lavori hanno portato l’amministrazione comunale a modificare l’ordinanza che dispone le restrizioni al traffico nell’intera zona con una ulteriore proroga ai divieti già comunicati.

Così il sindaco ha disposto che fino a tutto il 4 novembre sarà vietata la sosta in Corso Porta Romana tra vico del Pero e vico del Nardo e fino al 27 ottobre in circonvallazione Spalato tra via Taraschi e discesa San Giuseppe e in piazza della Palestra, a parte per gli stalli a pettine.

Inoltre fino al 4 novembre non si potrà passare in Corso Porta Romana, sempre nel tratto compreso tra vico del Pero e vico del Nardo, e dal 23 al 27 ottobre sarà vietato il traffico dalle 9 alle 17 in circonvallazione Spalato, nel tratto compreso tra via Taraschi e Discesa San Giuseppe, mentre dalle 17 alle 9 sarà parzializzata la carreggiata stradale di circonvallazione Spalato nello stesso tratto, con modifica del doppio senso di circolazione a senso unico di circolazione lungo la corsia di marcia sinistra in direzione di largo Antonio Tancredi per i soli veicoli provenienti da largo Caduti delle Libertà e diretti verso largo Antonio Tancredi.

Infine fino al 27 ottobre ci sarà la deviazione obbligatoria a sinistra per i veicoli provenienti da largo Tancredi in corrispondenza dell’intersezione tra circonvallazione Spalato e via Taraschi, invertito il senso di marcia in via Taraschi, istituita la circolazione “a rotatoria” in corrispondenza di piazza della Palestra, sarà disposta la direzione obbligatoria a destra per i veicoli in corrispondenza dell’intersezione tra via Taraschi e corso Porta Romana, istituito il senso vietato per i mezzi percorrenti corso Porta Romana e diretti in via Taraschi e ci sia la direzione obbligatoria a sinistra nell’intersezione tra Discesa San Giuseppe e circonvallazione Spalato.