-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

L’accoglienza della gente di Alba Adriatica per i giovani estoni

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 11:51

estoniaAlba Adriatica. L’accoglienza è nel Dna di una cittadina turistica come Alba Adriatica. L’accoglienza, però, può presentare anche altre sfaccettature, più genuine, senza altri fini: solo per il piacere di far sentire a proprio agio chi, arriva da lontano (l’Estonia) per partecipare ad una manifestazione sportiva (Coppa Interamnia).

Potrebbe anche aprire la strada per un futuro gemellaggio, magari veicolato dallo sport, tra Alba Adriatica e la capitale dell’Estonia Tallin, dopo la visita delle delegazione composta da 21 persone (tra atleti ed accompagnatori), che hanno preso parte alla quarantesima edizione della Coppa Interamnia. Un’accoglienza speciale, che gli stessi ospiti, al loro ritorno nello stato baltico, hanno esemplificato con una lettera di ringraziamento e con la speranza di poter tornare in Italia il prossimo anno e pronti a ricambiare l’ospitalità nella loro città ad una delegazione albense. L’ospitalità italiana della squadra Under 16 e dei vari accompagnatori è stata in qualche modo organizzata dall’assessore Gabriele Viviani e dalla sua famiglia, con il coinvolgimento fattivo dei parroco, don Ezio Mascella, e di diverse attività (Guglielmo Rosati,  chalet Copacabana, ristorante La Cascina, Bollettini, Ristorante Il Faro, bar Alba Nuova, Società nazionale salvamento, Gelateria delle Rose). Tutti hanno fornito il proprio contributo per la gioia dei graditi ospiti.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate