-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, chiese aperte: convenzione con la parrocchia per visitare i luoghi di culto

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 3:49

Tortoreto. Varato e riproposto dalla giunta comunale il progetto “chiese aperte” durante il periodo estivo.

 

Attraverso una specifica convenzione firmata con la parrocchia di San Nicola, l’esecutivo ha disciplinato e definito la possibilità, per turisti e residenti, di poter visitare alcuni due dei luoghi di culto più importanti del centro storico: la chiesa di Sant’Agostino (dove è presente il dipinto di Mattia Preti) e la chiesa della Misericordia.

 

La chiesa di Sant’Agostino potrà essere visitata 4 giorni alla settimana (mercoledì, venerdì, sabato e domenica) dalle 21 alle 23. Va detto la convenzione copre il periodo compreso tra il 15 luglio e il 15 settembre, ma le due chiese potranno essere visitate anche nel mese di dicembre, il sabato e la domenica, dalle 15.30 alle 18.

Per quanto concerne la chiesa della Misericordia, invece, la fruizione agli ospiti e consentita tutti i giorni, dalle 8 alle 23. Va detto che anche la chiesa del Carmine rientra nell’accordo stipulato con il parroco, don Francesco Aloisio, ma vista la sua distanza dal centro storico, le visite vanno concordate con un preavviso di almeno 24 ore.

 

Nella convenzione, poi viene prevista anche la possibilità di accordi per visite di gruppi al massimo di 25 persone e per le scolaresche. L’ingresso alle chiese è gratuito per i visitatori mentre il Comune riconoscerà alla parrocchia un contributo annuale di mille euro.

 

Per prenotazioni ci si può rivolgere all’ufficio Iat (0861/787726).

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate