-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, bimbo rischia di affogare all’Acquapark: soccorso con l’elicottero

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 6:00

Un bambino di 5 anni ha rischiato di annegare all’Acquapark di Tortoreto intorno ad ora di pranzo.

Il piccolo è stato subito soccorso dagli operatori sanitari, che hanno però richiesto l’intervento dell’elisoccorso per un trasporto più rapido all’ospedale Mazzini di Teramo.

Da fonti sanitarie, si apprende che il bambino è stato rianimato perché andato in arresto respiratorio.

E’ arrivato in pronto soccorso in condizioni molti gravi ma adesso sta meglio.

 

Cosa è accaduto. Il bimbo di 5 anni era nella piscina baby dedicata ai più piccoli. Secondo una prima ricostruzione, pare che lo stesso abbia cercato di spostarsi in una piscina vicina, dove però l’acqua era troppo alta per lui ed è finito sotto, forse dopo essere inciampato. Sarebbe stato il padre ad accorgersi di quello che stava accadendo al piccolo, residente a San Nicolò, che nel frattempo aveva anche bevuto.

 

Immediati i soccorsi praticati da alcuni ospiti della struttura e dagli stessi addetti dell’Acquapark. Nel frattempo sono intervenuti i sanitari del 118 che mentre praticavano la manovre di rianimazione hanno atteso l’arrivo dell’elicottero che lo ha trasportato al Mazzini di Teramo. Al momento le sue condizioni sono decisamente migliorate, sta bene, anche se viene tenuto sotto osservazione.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate