-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Notaresco, “Dammi i soldi o ti distruggo il locale”: finisce dentro dopo il tentativo di estorsione

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 7:16

Notaresco. Si spaccia per un associato della mafia russa, e minaccia il titolare di una pizzeria. Dammi metà dell’incasso giornaliero, sennò ti distruggo il locale e la tua abitazione, avrebbe detto durante uno dei tentativi di estorsione.

 

Invece di intascare il pizzo, invece, un giovane slovacco, Rudolf Polak, 24 anni, residente d tempo a Notaresco è finito in manette. Il giovane è stato ammanettato ieri sera, dai carabinieri della locale stazione, mentre stava cercando di estorcere del denaro ad un esercente del posto, titolare di una pizzerie.

 

Nei giorni precedenti, lo slovacco si sarebbe presentato in diverse occasioni nel locale, millantando la sua presunta affiliazione alla mafia russa. Ieri sera, sul tardi, il 24enne, è tornato in azione e questa volta per minacciare l’esercente, chiedendogli metà dell’incasso giornaliero.

 

L’uomo, però, non si è perso d’animo ed ha contattato i carabinieri che hanno bloccato e arrestato lo slovacco mentre stava cercando di estorcere il denaro. Alla vista dei militari, il giovane ha anche avuto una violenta reazione proferendo offese nei confronti degli uomini in divisa. Rudolf Polak è stato ammesso alla detenzione domiciliare in attesa dell’udienza di convalida.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate