-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Roseto, teppisti assaltano il Baraonda con mazze e manganelli (FOTO)

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 10:54

Roseto degli Abruzzi. Volevano colpire la tifoseria della locale squadra di basket i protagonisti dello spiacevole episodio verificatosi questo pomeriggio poco dopo le 16 al Baraonda’ di Roseto.

Una trentina di persone divise in tre gruppi hanno assaltato il bar, uno dei punti di ritrovo degli ultras biancazzurri, che vi si riuniscono alla vigilia del match, data la vicinanza col PalaMaggetti.

‘Credevamo si trattasse di un gruppo di clienti e sul momento eravamo quasi contenti di vederli – afferma uno dei titolari del bar – Poi però hanno tirato fuori i passamontagna, rovesciato il bidone del vetro (nei pressi di una delle porte d’ingresso) raccogliendone delle bottiglie ed utilizzandole assieme a mazze e a manganelli di dimensioni non indifferenti’.

I teppisti hanno iniziato a distruggere vetrine ed arredi interni al locale, venendo anche a contatto con alcuni clienti, uno dei quali ha riportato una ferita a cui sono stati applicati diversi punti di sutura.

Un fumogeno è stato tolto con la forza dalle mani di uno dei facinorosi proprio mentre stava entrando all’interno del bar.

Al momento dell’episodio non erano ancora giunti i tantissimi tifosi rosetani che abitualmente si ritrovano al Baraonda, visto che alla palla a due iniziale mancavano circa due ore. Gli ultras di casa, avvisati dell’accaduto, sono arrivati poco dopo ma gli aggressori si erano dati alla fuga da un pezzo.

Sull’accaduto stanno indagando i locali Carabinieri, giunti sul posto quasi immediatamente (anche perchè la caserma non è lontana).

Non è chiaro se si trattassero di tifosi della squadra di calcio di Forlì di ritorno da San Benedetto del Tronto, come trapelato in un primo momento. Non è da escludere un’azione premeditata di altre tifoserie ‘nemiche’ di quella rosetana.

Quest’oggi i Roseto Sharks affrontavano proprio la squadra di basket forlivese, i cui tifosi però sembrerebbero non avere nulla a che fare (almeno materialmente) con quanto verificatosi al Baraonda.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate