-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Canzano, crepe nei muri e marciapiedi distrutti FOTO

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 11:12

Canzano. Dopo l’emergenza maltempo e il terremoto dello scorso 18 gennaio a Canzano inizia la conta dei danni.

Nel mese di gennaio una nevicata record ha bloccato per diversi giorni il borgo teramano, senza utenze e con difficoltà di muoversi. Le scosse di terremoto hanno peggiorato la situazione.

La pioggia degli ultimi giorni con le temperature miti (per il periodo) ha sciolto la neve e a Canzano è partita la conta dei danni.

In particolare nel piazzale di via Cairoli, utilizzato come parcheggio, all’ingresso del Centro Storico. Il marciapiede è praticamente distrutto in diversi punti ed è ricoperto di rami di alberi caduti. A preoccupare di più è la profonda crepa nel muro di sostenimento della strada che scende a San Nicolò.

Dopo l’emergenza ora, purtroppo, spuntano i danni, e spesso sono ingenti.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate