-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, tavolo di rilancio delle attività economiche: proposta della Camera di Commercio

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 16:19

Un Tavolo di coordinamento con il compito di individuare le più appropriate strategie di intervento a sostegno delle attività economiche del territorio, a seguito degli eventi calamitosi che hanno colpito la provincia teramana.

La proposta, arrivata dalla Camera di commercio di Teramo, vedrà far parte di questo organismo il presidente Gloriano Lanciotti, un rappresentante di ciascuna associazione di categoria presente in Consiglio, un rappresentante delle associazioni sindacali, dei Consumatori e delle Professioni, da un rappresentante della Regione Abruzzo, dell’Amministrazione Provinciale, del Comune di Teramo e dell’Ufficio Territoriale della Ricostruzione.

Questo organismo punta a diventare soggetto di riferimento territoriale nei confronti del Commissario Straordinario per la Ricostruzione e del Vice Commissario e avrà, come scopo specifico, l’individuazione di tutte le iniziative a sostegno dei soggetti che hanno subito danni e perdite economico-patrimoniali.

Nell’immediato sarà presentata una mozione al Commissario Straordinario per la ricostruzione, per chiedere il posticipo della scadenza dei termini per la presentazione delle domande di sopralluogo sulle abitazioni e sulle attività produttive e la proroga dei termini degli adempimenti fiscali e delle scadenze programmate. E al tempo stesso, saranno valutate le opportune forme di rivalsa nei confronti di Enel e Terna a favore delle imprese della provincia di Teramo per i disagi e i danni causati dalla perdurante mancanza di energia elettrica.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate