-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Morro d’Oro, lo sfogo del responsabile: “Denuncio l’Enel”

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 21:02

“Penso proprio che presenterò personalmente denuncia nei confronti dei vertici Enel per istigazione alla violenza nei confronti delle pubbliche istituzioni locali e dei sui dipendenti e amministratori impegnati nella gestione dell’emergenza, per le inesistenti, inesatte ed improvvisate informazioni fornite (e quando fornite) agli operatori dei Centri Operativi Comunali sul ripristino della rete elettrica”.

A dirlo è Fabrizio Notarini, membro del direttivo nazionale Unitel (Unione Nazionale tecnici degli enti locali) e responsabile dell’ufficio tecnico del comune di Morro d’Oro.

“I cittadini allo stremo e dopo giorni di infiniti disagi, hanno inveito, minacciato e urlato nei COC, sui social, nelle strade, ovunque, bersagliando e accusando di incompetenza, inefficienza per non dire altro, dipendenti, sindaci, assessori e consiglieri, ma per colpe non loro – spiega Notarini sul suo profilo Facebook –  Noi non siamo dipendenti dell’Enel ma sono sette giorni che lavoriamo h24 per loro dando le pochissime e puntualmente inesatte informazioni per loro conto ai loro clienti come in un call center. Abbiamo ancora in giro pali e tralicci del dopoguerra. Enel fa solo utili per gli azionisti e nessun investimento per il rinnovo della rete di distribuzione”.

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate