-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Bimbo scomparso a Folignano, nuova versione dei fatti

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 5:15

carabinieri4Ascoli Piceno. Il piccolo Jason è morto in casa per un incidente domestico. Cambia di nuovo la versione dei fatti di Katia Reginella e Danny Pruscino, i due giovani genitori teramani che oggi sono stati ascoltati dal pm di Ascoli, Rita De Angelis, nel corso dell’incidente probatorio alla presenza dei pm Carmine Pirozzoli e Cinzia Piccioni.

Ennesima svolta, dunque, nelle indagini sulla improvvisa scomparsa del bimbo di Folignano, di cui non si hanno più tracce dallo scorso giugno. La coppia è infatti tornata alla prima versione fornita, sostenendo di essersi disfatta del cadavere del bimbo lanciandolo dall’auto nelle campagne marchigiane.

I due erano stati arrestati a luglio con l’accusa di maltrattamenti e abbandono di minore, seguiti dalla morte di Jason e occultamento di cadavere. La donna incolpava il marito di aver ucciso Jason in un momento di rabbia. Dal canto suo l’uomo negava invece tutto, affermando che il piccolo è morto in un incidente domestico. Entrambi hanno cambiato versione più volte.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate