-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Notaresco, furto di rame nel capannone Zucchi: arrestati due teramani

Ultimo Aggiornamento: domenica, 5 Novembre 2017 @ 17:11

CARABINIERI_ARRESTONotaresco. Arrestati mentre rubavano rame nel capannone della Zucchi, nella zona industriale di Notaresco. È successo oggi intorno alle 16:00 quando i carabinieri, chiamati da un residente della zona che aveva sentito dei rumori provenienti dallo stabile. hanno scoperto i due malviventi nell’intento di smontare materiale di rame all’interno del capannone. I due hanno tentato una disperata fuga a piedi per la campagna, ma sono stati fermati e arrestati dopo una breve colluttazione.

A finire in manette  Marcello Merlini, 47enne di Torricella Sicura, e Franco Di Carlo, 43enne di Teramo, già noti alle forze dell’ordine. I due si sono introdotti indisturbati all’interno dell’edificio dismesso, tagliando la recinzione, probabilmente già dalla tarda mattina. Una volta entrati nel capannone hanno cominciato a smontare qualsiasi oggetto in rame. All’arrivo dei carabinieri, infatti avevano già smontato 50 cavi di rame, lunghi 20 metri e larghi 30 centimetri ciascuno e una decina di piastre. Seconda una prima ricostruzione degli inquirenti tutto il materiale in rame sarebbe stato trasportato via durante la notte. Un piano finito male e per Merlini e Di Carlo si sono aperte le porte del carcere di Castrogno.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate