- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
sabato, Giugno 25, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoTeramo, la Asl conferma i progetti sull'autismo

Teramo, la Asl conferma i progetti sull’autismo

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 12:32

Firmati dalla Direzione Generale della ASL di Teramo gli atti deliberativi per il prosieguo, anche per il 2017, di progetti legati alla cura dei pazienti malati di autismo, considerati fondamentali all’interno dell’Azienda.In particolare, proseguono le linee progettuali denominate una “Verso l’Autonomia – La Piazzetta di S.Atto”, e l’altra “Riabilitazione e trattamento dei disturbi dello spettro autistico”.

La prima, in convenzione con la Fondazione Il Cireneo Onlus, si occupa di curare soggetti con handicap fisico e psichico attraverso forme di intervento tese, soprattutto, all’acquisizione di abilità che possano consentire una maggiore autonomia a queste persone.

La seconda, invece, in convenzione con la Fondazione Anffas Onlus, è dedicata ad una fascia particolare di utenza: i bambini affetti da autismo con diagnosi in età precoce; nella fase 1 vengono presi in carico bambini dai 18 ai 72 mesi che vengono sottoposti ad un trattamento intensivo di 90 minuti al giorno per 5 giorni la settimana.

Nella fase 2, invece, ci si rivolge a bambini in età compresa tra i 6 e i 13 anni e prevede un trattamento di 120 minuti al giorno per 5 giorni la settimana.

Tutti i progetti che la ASL di Teramo ha attivato sull’autismo, nella consapevolezza dell’importanza della diagnosi precoce e della cura di questa terribile e ancora per certi versi misteriosa malattia, vengono realizzati con fondi ordinari, e non specificamente dedicati, che derivano da un efficientamento dell’organizzazione aziendale.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'